POS: E’ OBBLIGATORIO PER LE ASSOCIAZIONI E GLI ENTI DEL TERZO SETTORE?

ATTENZIONE: LE SANZIONI SCATTANO DAL 30 GIUGNO 2022 

 I DESTINATARI DELL’OBBLIGO DI DOTARSI DI POS SONO: 

 “Chiunque svolga attività di vendita di beni/prodotti e prestazione di servizi” e quindi anche le Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche ed Enti del Terzo Settore (per esempio sulle quote incassate per attività didattiche, corsi, ecc.). L’obbligo non impone di accettare solo pagamenti tracciabili (limite ad oggi fissato a 1000 €) ma di poter consentire a soci/tesserati di effettuare transazioni anche con carte di pagamento.  

 DAL 30 GIUGNO 2022  SCATTANO LE SANZIONI  

A partire dal prossimo 30 giugno, in caso di mancata accettazione di un pagamento tramite carta di pagamento, tutti i soggetti obbligati saranno sottoposti a sanzione pecuniaria di 30,00 € per ciascuna transazione rifiutata, a cui si deve aggiungere il 4% del valore della transazione rifiutata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *